.
Eolo
festival/vetrine
FESTEBA' A FERRARA
DAL 2 AL 6 SETTEMBRE


A FERRARA FESTEBA' DAL 2 AL 6 SETTEMBRE


In un connubio ormai ampiamente consolidato, assieme a Estate Bambini torna anche quest'anno Festebà, la rassegna di teatro per ragazzi promossa dal Comune di Ferrara e dal Circi, in collaborazione con la Provincia di Ferrara, la Regione Emilia Romagna ed Hera. Cinque gli spettacoli che dal 2 al 6 settembre prossimi saranno portati in scena, alla sala Estense o in piazza XXIV Maggio, da alcune delle più apprezzate compagnie italiane di teatro per ragazzi.

Molte le conferme della formula organizzativa, a partire dalla giuria popolare composta da piccoli e grandi, ma tante anche le novità di questa ottava edizione del Festival.Un ottavo compleanno all'insegna della qualità per questa edizione di Festebà, festival di Teatro Ragazzi promosso da Circi e Comune di Ferrara, in collaborazione con Provincia di Ferrara, Regione Emilia Romagna ed Hera in programma dal 2 al 6 settembre, all'interno del grande contenitore di Estate Bambini, giunto alla sua 21° edizione (dal 3 al 10 settembre).

Ad accompagnare e inaugurare il Festival di Teatro, quest'anno un evento straordinario, il 2 settembre, con la prima Notte Bianca dei Bambini, che vedrà bambini e famiglie partire da piazza Municipale per assistere a piccoli spettacoli, narrazioni e laboratori organizzati fino a tarda notte per piazze e vicoli del centro storico della nostra città.

Quella stessa sera - il 2 settembre - le luci della ribalta si accenderanno per il primo degli spettacoli di Festebà, che come da tradizione si contraddistingue per essere un festival ‘partecipato': ogni anno infatti i ragazzi volontari - che sono protagonisti anche ad Estate Bambini - costituiscono una parte fondamentale della giuria popolare che si prepara, assiste e discute gli spettacoli in concorso. Un gruppo di 75 persone affiatate, di cui un terzo di età dai 7 ai 10 anni; un altro dagli 11 ai 25 e il restante formato da genitori e adulti volontari della festa, hanno il compito di prepararsi e condividere pensieri e impressioni sugli spettacoli in programma.
Fare il giurato non è un gioco: chi decide di entrare in giuria, deve accettare di prepararsi, aiutato da una équipe di educatori ed esperti, a condividere compiti e criteri di valutazione degli spettacoli teatrali. I ragazzi incontrano preventivamente le compagnie teatrali, assistono ad ogni spettacolo ed infine si riuniscono per confrontarsi e votare il vincitore del festival.
Ecco i titoli dei 5 spettacoli che parteciperanno alla rassegna.
Si parte martedì 2 settembre, alle 21,15 alla Sala Estense, con lo spettacolo ‘Il cielo degli Orsi', di Teatro Gioco Vita, due storie toccanti in cui due orsi partono per un viaggio in cui l'infinità del cielo sembra essere il luogo dove cercare tutte le risposte; per accorgersi poi che è qui sulla terra che quelle stesse risposte li stavano aspettando. Mercoledì 3 settembre (alle 21,15 in piazza XXIV Maggio) è la volta, invece, de ‘La bella addormentata', della compagnia La luna nel letto. Una storia in cui si annullano i confini tra realtà e sogno e i quattro piccoli protagonisti si ritrovano in un vortice di immagini, risate ed emozioni.
Giovedì 4 settembre Roberto Anglisani presenta il suo spettacolo ‘Giungla', ispirato alla storia di Rudyard Kipling, dove però la ‘giungla' è quella dei sotterranei della grande stazione di Milano e i protagonisti sono alcuni ragazzi che cercheranno di fuggire dalle sue regole e dai pericoli del sistema.
Venerdì 5 settembre andrà in scena ‘Il gatto con gli stivali - o della povertà che si riscatta', della Compagnia Cà Luogo d'Arte, che propone una rilettura tra le righe della fiaba di Perrault.
Un racconto in cui si celebra la possibilità del cambiamento e del riscatto per ciascuno dei piccoli personaggi coinvolti. Infine, sabato 6 settembre, la compagnia Abbiati-Capuano propone lo spettacolo ‘Pasticceri - Io e mio fratello Roberto': un poeta e un pasticcere alle prese con rime e bignè, in cui la dolcezza delle parole si fonde nella crema pasticcera in una danza in punta di cucchiaino.
A conclusione del Festival, la giuria popolare si riunirà per decidere lo spettacolo vincitore di questa ottava edizione, che sarà riproposto al pubblico cittadino durante l'anteprima della rassegna domenicale del Teatro Comunale di Ferrara "Se una domenica d'inverno un bambino..." nella prossima stagione teatrale 2014/15.

Per partecipare agli spettacoli è necessario acquistare la tessera familiare 2014 (costo 20 euro), che dà diritto ad ogni famiglia, indipendentemente dal numero di componenti, di entrare in piazza XXIV Maggio - sede di tutti gli spettacoli, tranne il primo, che andrà in scena alla Sala Estense - e partecipare ad ogni attività di Estate Bambini, inclusa la visione degli spettacoli di Festebà.

Infine, altra importante novità di questa edizione, la messa on line di un nuovo sito internet (www.estatebambini.it), tutto rinnovato e pieno di informazioni.
Suddiviso in argomenti di interesse, è utile anche per leggere il programma degli spettacoli quotidiani, il menu delle cene a tema e i laboratori del mattino, o per controllare i turni dei volontari.
Da quest'anno è inoltre possibile accedere direttamente alla pagina di Facebook della festa, che tiene informati ragazzi e famiglie sulle novità dell'ultimo minuto e permette di interagire con l'organizzazione.
Collegato al nuovo sito internet, il blog firmato Silvano Antonelli, attore e autore teatrale tra i più sensibili e attenti nel panorama del teatro ragazzi italiano, fondatore e direttore della compagnia Stilema/Unoteatro di Torino e presidente della Giuria Popolare di Festebà nella passata edizione del Festival.
Il blog "Teatro dei Piccoli", a cui si accede direttamente dal sito, si propone di essere:"un pezzo importante di un nuovo ecosistema del Teatro Ragazzi italiano. Uno spazio al quale i Genitori, principali Compagni di strada dei Bambini e del Teatro Ragazzi, possano affidare i loro pensieri, i loro dubbi, i loro suggerimenti, le loro riflessioni. Per ripensare e progettare insieme il nuovo Teatro Ragazzi italiano".


Altre informazioni sul sito: www.estatebambini.it



Stampa pagina  Link alla pagina

Segnala questo articolo ad un amico:

Tuo nome

Tua mail

Nome amico

Mail amico




Torna alla lista