.
Eolo
assitej
ECCO I CORSI FORMATIVI DI ASSITEJ A BOLOGNA
DAL 2 AL 5 MARZO

Assitej –Italia 20015

INCONTRI FORMATIVI

BOZZA PROGRAMMA




2-5 marzo - Festival “Visioni di Futuro, Visioni di teatro 2015”Bologna:


  1. FERMARSI UN ATTIMO - PAUSE DI RIFLESSIONE ARTISTICA

2 e 3 marzo - h 14,30 – 17,30 :“Le scritture del teatro”.

Seminario di due giorni con Gerd Taube, direttore del Kinder und Jugendtheaterzentrum (Francoforte-Germania).

Prima tappa di “Fermarsi un attimo”, percorso di riflessione sul fare artistico e creativo del Teatro Ragazzi, che si svilupperà nei prossimi quattro festival, fino al 2018.

Dedicato a direttori artistici, autori, registi, scenografi e attori del Teatro Ragazzi.


  1. NON È SOLO UNA QUESTIONE ARTISTICA

4 marzo - h15,00-17,00: “Immaginare, creare, vivere un progetto Europeo”.

La creatività non è solo una questione artistica. Per fare progetti sono fondamentali anche le visioni amministrative e organizzative.

Un incontro molto, molto informale per riflettere sul “fare progetti europei” prendendo in considerazione tre approcci differenti: quello di chi li promuove e li coordina, quello di chi li crea, ma ne affida il coordinamento a strutture più consolidate, e quello infine di chi sa proporsi come partner.

Con Giuditta Mingucci di Elsinor, Michele Losi di Scarlattine Teatro e Anna Sacchetti e Roberto Frabetti de La Baracca-Testoni Ragazzi.


  1. MOMENTI DI CONDIVISIONE

5 marzo h 14.30-17.30: “Suoni e significati”.

Laboratorio teatrale per artisti condotto da Carole Karemera, co-fondatrice e regista dell’ISHYO Arts Centre (Kigali – Rwanda).

Un’occasione per condividere un’esperienza laboratoriale concreta con altri artisti del Teatro Ragazzi, italiani e non.



Stampa pagina  Link alla pagina

Segnala questo articolo ad un amico:

Tuo nome

Tua mail

Nome amico

Mail amico




Torna alla lista