.
Eolo
recensioni
Festival 'L'ultima luna d'Estate'
Impressioni di fine vacanze

Felicissima edizione quest'anno del Festival 'L'ultima luna d'estate ' organizzata dal Teatro Invito dall'uno al dieci Settembre nei luoghi pił suggestivi del Parco del Curone con la collaborazione di 9 comuni, della Provincia di Lecco e della Regione Lombardia, Festival giunto alla nona edizione e che si fonda su un legame strettissimo con il territorio che lo ospita e con un teatro che vive nel contemporaneo interagendo nello stesso tempo con la tradizione. 'Teatro popolare di ricerca ' come intelligentemente aveva suggerito Gerardo Guccini per questo tipo di teatro,Guccini che era uno dei relatori del Convegno che il Festival ha ospitato al suo interno incentrato sul tema 'La tradizione inventata, tra folklorismo e Folklore '.
'L'Ultima luna d'agosto ' ha regalato spettacoli di narrazione tra Anglisani,Beppe Rosso ed Enia, di danza con Giorgio Rossi che ha condotto anche un laboratorio con diciotto allievi,produzioni itineranti, spettacoli di burattini e di teatro ragazzi,concerti ed aperitivi poetici con degustazione di vini e prodotti tipici. Spettacoli storici ma si sono potute vedere anche creazioni in fieri come 'Genesi ' di Lucilla Giagnoni ispirato a Clarice Lispector, straordinario monologo su una donna alla ricerca di se stessa o 'Eros ' creazione collettiva dei 'Dionisi ' tra musica e poesia.E tutto immerso in luoghi meravigliosi ,ville aperte per la prima volta al pubblico, cortili e agriturismo dove ogni spettacolo aveva il suo posto perfetto. Insomma il teatro da vivere insieme al pubblico senza intellettualismi di sorta ma con un 'intenzione di spettacolo totale che fa bene agli occhi all'intelligenza e al cuore .
MARIO BIANCHI

Stampa pagina  Link alla pagina

Segnala questo articolo ad un amico:

Tuo nome

Tua mail

Nome amico

Mail amico




Torna alla lista